Concluso con successo il Corso per esperto in gestione dell’energia (riconosciuto AICQ-SICEV) – ( rif. UNI CEI 11339:2009 ) presso il MASTER IN GESTIONE AMBIENTALE STRATEGICA dell’Università di Padova

Concluso con successo il Corso per esperto in gestione dell’energia (riconosciuto AICQ-SICEV) – ( rif. UNI CEI 11339:2009 ) presso il MASTER IN GESTIONE AMBIENTALE STRATEGICA dell’Università di Padova. Il corso, qualificato AICQ SICEV, dà la formazione base ed è funzionale al percorso di certificazione delle professioni per lo schema Esperto in Gestione dell’Energia (EGE) secondo la norma UNI CEI 11339 in accordo con la norma ISO 17024. Il corso, erogato da CSQA, è stato tenuto da Daniele Sogni.http://lnkd.in/dc-sv5t

 

OBIETTIVI 

 

  • preparare i partecipanti al superamento degli esami per il riconoscimento della qualifica di EGE
  • indicare il contesto operativo entro cui l’EGE può operare
  • fornire la conoscenza delle linee guida per la gestione efficiente dei principali usi energetici nel settore industriale e servizi
  • fornire le basi di conoscenza per gli audit energetici
  • presentare le modalità per il riconoscimento e il mantenimento della qualifica di EGE.

 

 

DESTINATARI

 

Il modulo è destinato ai responsabili tecnici, responsabili di manutenzione, tecnici di Energy Service Company (ESCo), società di servizi e consulenti. La norma è compresa nella serie normativa redatta in base all’art. 16 del D.Lgs 115/2008 sull’efficienza energetica ed offre un quadro completo e preciso per la realizzazione dell’analisi energetica per aziende produttive e del terziario.

 

 

CONTENUTI

 

  • le principali norme legislative e tecniche in materia di gestione dell’energia
  • il mercato dell’energia, le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica
  • le modalità di esecuzione di una diagnosi energetica
  • le principali tecnologie per l’efficienza energetica in ambito industriale e dei servizi
  • l’analisi delle norme della serie UNI 11xxx

 

Durante il corso verranno svolti esercizi, discussioni in aula e illustrati casi pratici per favorire l’apprendimento degli argomenti.

 

By | 2014-10-27T09:37:21+00:00 ottobre 27th, 2014|Senza categoria|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment